giovedì 22 dicembre 2011

STRACCIATELLI DI POLLO CON CREMA DI GORGONZOLA

STRACCIATELLI DI POLLO CON CREMA DI GORGONZOLA
Spero di non annoiarvi con un'altra ricetta a base di pollo,ma come vi dicevo l'altra volta il pollo è la mia passione.Prima d'intrapendere il percorso culinario del blog lo cucinavo quasi sempre allo stesso modo...ora mi diverto a renderlo ancora più appetibile o almeno spero:)

Ingredienti per 2 persone:
350g di petto di pollo
un cipollotto
100g di gorgonzola dolce
1/2 bicchiere di latte
una tazzina di vino bianco
sale
pepe 
prezzemolo

Preparazione:
Tagliate il petto di pollo a striscioline non troppo sottili.

In una padella antiaderente fate rosolare nell'olio d'oliva extravergine il cipollotto tritato precedentemente.

Aggiungete il pollo e lasciate rosolare,versate il vino e lasciate sfumare.

Nel frattempo in un pentolino fate scaldare il latte,una volta caldo aggiungete il gorgonzola a pezzi e lasciate sciogliere (se la crema dovesse risultare troppo densa aggiungete un 'altro pò di latte).

Quando il vino sarà sfumato,salate leggermente il  pollo,aggiungete la crema di gorgonzola e fate insaporire per qualche istante a fuoco dolce.

Togliete dal fuoco,spolverizzate con del pepe e del prezzemolto fresco tritato.

Accompagnate il tutto se volete con delle torrette di patate fatte a vapore insaporite con la crema di gorgonzola.


martedì 20 dicembre 2011

TORTA AL PISTACCHIO RICOPERTA DI CIOCCOLATO

TORTA AL PISTACCHIO RICOPERTA DI CIOCCOLATO
(CAKE PISTACHIO CHOCOLATE COVERED)

I protagonisti delle nostre feste sono i dolci:golosi,creativi,colorati....che buoni!!!
Vi ricordate la torta al pistacchio e ricotta che ho già pubblicato?Me l'hanno richiesta,malgrado non ripeta mai le stesse cose l'ho dovuta rifare ma questa volta ho osato con una copertura golosissima al cioccolato fondente.
Non ripeterò la ricetta,per quella basterà cliccare sul link,per la copertura ho usato:

400g di cioccolato fondente
100g di burro
(dosi per coprire una torta da 26 cm)

Basta sciogliere a bagno maria il 200g di cioccolato con 50g burro,una volta sciolto l'ho distribuito uniformemente sulla teglia da forno capovolta,poi l'ho fatto solidificare in frigo.
Una volta pronto,con un coltello a lama lunga non addentata ho ricavato delle sfoglie di cioccolato che ho posizionato sulla torta.
Poi basta ripetere l'operazione con l'altro cioccolato.

Basta poco per rendere un dolce speciale:)

The protagonists of our parties are the desserts: delicious, creative, colorful .... that good! Do you remember the cake with pistachio and ricotta I've already published? I have requested, despite not ever repeat the same things the 'I had to repeat but this time I dared coverage with luscious dark chocolate. Do not repeat the recipe, just click on the link for that, I used to cover:
 400g butter chocolate fondente 
100g (doses to cover a cake of 26 cm

Just dissolve in a water bath with the 200g chocolate 50g butter, once melted I distributed evenly on baking sheet upside down, then I did it solidify in frigo.Una When ready, with a long blade knife without teeth I got some sheets of chocolate that I placed on torta.Poi just repeat with the other cioccolato.Basta little to make a sweet special :)


sabato 17 dicembre 2011

BOCCONCINI DI POLLO IN CROSTA DI MANDORLE

BOCCONCINI DI POLLO IN CROSTA DI MANDORLE
Non so se vi è mai capitato di essere presi da un attimo di "follia",dove tornate dal lavoro e incominciate a provare 1000 ricette....a me è successo.Avevo finito le mie 8 lunghe ore di lavoro e arrivata a casa mi sono trovata davanti un petto di pollo intero di circa 1kg,nella mia testa si sono accese mille lampadine,in meno di venti minuti avevo realizzato 5 ricette diverse,per me è stato un modo per scaricare la stanchezza,non so se mio marito fosse più sconvolto a vedermi muovere in cucina come un treno o al pensiero che doveva mangiarsi una quantità sconsiderata di pollo:)
Per gli amanti del pollo ecco una ricetta a mio parare sfiziosa,semplice,veloce e buona.

Ingredienti:
bocconcini di pollo
uovo
mandorle tritate
miele
sale


Preparazione:
Con un battitore rendete i bocconcini meno spessi e allargateli.

Passateli nell'uovo precedentemente sbattutto,condite con del sale e adesso passateli nelle mandorle tritate.


Mettete in forno in una teglia ricoperta da carta forno a 180 C° per circa 15/20 minuti.

Nel frattempo preparate la salsina,in un pentolino fate sciogliere del miele.

Quando il pollo sarà pronto sistematelo nei piatti e cospargete a filo un pò della salsina di miele.





giovedì 15 dicembre 2011

TORTA ALBERELLO CON FRUTTI DI BOSCO

TORTA ALBERELLO CON FRUTTI DI BOSCO

Ormai il Natale è quasi alle porte,per ora casa mia è diventata una pasticceria,si sfornano dolci di tutti i tipi.
Si è vero c'è la crisi economica,come poterla dimenticare visto che i mass media ce lo fanno ricordare in ogni momento della nostra giornata,ma penso che il Natale sia anche altro,l'importante è che non manchi  l'affetto in famiglia.


Ingredienti:
Pan di spagna con 6 uova
180g di zucchero
180g di farina
1 bustina di lievito
aroma vaniglia


Crema frutti di bosco:
250g di mascarpone

200ml di panna da montare
3 tuorli
6cucchiai di zucchero
200g di frutti di bosco


bagna:
sciroppo ai frutti di bosco


Copertura:
glassa di cioccolato bianco
frutti di bosco
panna
scagliette di cioccolato fondente


Preparazione:
Per il pan di spagna montate gli albumi,a metà della lavorazione incorporate mezza dose di zucchero e continuate a montare.


Lavorte i tuorli con lo zucchero,fino a quando il composto sarà diventato di colore giallo chiaro e non avrà raddoppiato di volume.


Versate in una ciotola,gli albumi montati e i tuorli,unite la farina con il lievito e la vaniglia setacciati e mescolate delicatamente dal basso verso l'alto.


Versate il tutto in uno stampo a forma di alberello e infornate nel forno già preriscaldato a 180C° per circa 35 minuti.


Nel frattempo prerate la crema:
lavorate i tuorli con lo zucchero,unite il mascarpone e amalgamate bene il composto,dovrà risultare liscio.


Aggiungete la panna montata e mescolate dolcemente.


In un pentolino versate i frutti di bosco aggiungendo qualche cucchiaio di zucchero,lasciate cucinare a bagno maria,lasciateli raffreddare.
Trasferiteli nel mixer,così avremo la nostra salsa di frutti di bosco che andremo ad unire alla crema di mascarpone.

Ricaviamo dal pan di spagna 2 strati che andremo a bagnare con lo sciroppo e verseremo la crema ( io ho usato la sacca da pasticcere).


Ora pensiamo alla copertura:
per la glassa di cioccolato bianco dovete mettere in un pentolino 250 di cioccolato bianco e 200 g di panna,a fuoco basso lasciare che il cioccolato si fonda completemante.


Mettete a mollo 3 fogli di colla di pesce da 2g ciascuno e unirli ben strizzati alla composto,mescolate bene.


Aspettate che si raffreddi la glassa e versartela sopra la torta.


Cospargete i frutti di bosco e se volete qualche fiocchetto di panna e nel tronco qualche scaglietta di cioccolato fondente.


Mettete in frigo.

martedì 13 dicembre 2011

LA CUCCìA

LA CUCCìA
Il 13 dicembre festeggiamo a Palermo la festa di Santa Lucia,per noi è tradizione mangiare le arancine e la cuccìa (grano bollito).
Il collegamento al grano a questa Santa risale al 1646 quando Siracusa fu colpita da una grave carestia, nel momento di maggiore disperazione sopraggiunse il 13 dicembre una nave carica di frumento,ecco perchè si festeggia ogni anno con il grano.
Per entrare nelle "grazie" della Santa ci si astiene dal mangiare pane e pasta,sacrificio necessario a cui ci si rivolge per problemi alla vista, è chiaro che, alla fine credenti e non, saranno ben felici di sostituire il tutto con le Arancine con vari ripieni(tritato dalla forma tondo e prosciutto/besciamella dalla forma allungata sono le più tipiche) e la Cuccìa con crema di ricotta o di latte.... chiaramente mangiate in quantita' industriali...tanto da non sentire i "morsi" della fame da carestia... :)


Ingredienti:
500g di frumento
1.5kg di ricotta di pecora fresca
500g di zucchero
150g di gocce di cioccolato
200g di capello d'angelo
cannella in polvere q.b.

Per decorare:
cioccolato fondente

ciliegie candite
granella di pistacchio

Preparazione:
mettere il grano in una ciotola con dell'acqua per tre giorni,cambiando ogni giorno l'acqua.

Trasferire il grano scolato in una pentola,riempire con l'acqua e aggiungere un pizzico di sale,lasciare cucinare a fuoco basso per circa 4 ore.

Nel frattempo preparate la crema di ricotta,lavorate la ricotta con una forchetta o meglio ancora con una frusta,aggiungete lo zucchero e amalgamate il tutto,successivamente aggiungete il capello d'angelo tagliato in piccoli cubetti e le gocce di cioccolato.


Terminata la cottura del grano lasciatelo riposare per qualche ora nell'aqua di cottura,una volta che si sarà raffreddato scolatelo bene e versatelo su una ciotola e unite la crema di ricotta,mescolate bene il tutto.


Guarnite in tutto con ciliegie candite,scagliette di cioccolato, cannella,e per chi volesse anche con granella di pistacchio.


Fate riposare in frigo per un'oretta e poi servite in piccole coppettine.

domenica 11 dicembre 2011

TORTINI DI CAVOLFIORE E RICOTTA

TORTINI DI CAVOLFIORE E RICOTTA

Qualche sera fa tornando dal lavoro avevo voglia di preparare qualcosa di sfizioso,avevo del cavolfiore già cotto,della ricotta e della pancetta.....il risultato è stato soddisfacente.Cercherò di essere più precisa possibile anche se andando di fretta non ho badato a pesare gli ingredienti.

Ingredienti per 5 tortini:
400g di cavolfiore lesso
250g di ricotta 
200g di pancetta a cubetti
1 uovo
sale e pepe

besciamella:
250ml di latte
25g di burro
25g di farina
noce moscata

Preparazione:
Mettete il cavolfiore in una ciotola e con una forchetta schiacciatelo,aggiungete la ricotta e amalgamate il tutto,unite la pancetta,un pò di sale e pepe e infine l'uovo sbattuto,mescolate gli ingredienti.

Prendete dei pirottini di alluminio e dopo averli leggermente imburrati versate il composto.

Fate cucinare in forno a 180 C° per circa 20 minuti (regolatevi con il vostro forno).

Nel frattempo preparate la besciamella,in un pentolino mettete il burro e fatelo sciogliere,unite la farina e mescolate,versate il latte,aggiungete un pò di noce moscata,sale e pepe e a fuoco dolce mescolate fino ad ottenere la giusta consistenza.

Adagiate i vostri sformatini su un piatto e versate sopra un cucchiaio di besciamella.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...