domenica 3 luglio 2011

ANELLINI ALLA PECORARA CON PISELLI E LISTARELLE DI PROSCIUTTO CON SALSA DI PARMIGIANO

ANELLINI ALLA PECORARA CON PISELLI E LISTARELLE DI PROSCIUTTO CON SALSA DI PARMIGIANO
Dopo una notte passata a rincorrere un piccolo "mostro"entrato in casa che non siamo riusciti a prendere ma che spero di non rivedere più (non vi sto a dire che cosa era perchè visto che parliamo di mangiare non penso che sia il caso,ma lascio tutto alla vostra immaginazione) oggi vi presento un altro tipo di pasta della Mugnaia di Elice,gli anellini alla pecorara,per questo tipo di pasta ho voluto giocare un pò con le forme,il piatto è semplice da realizzare,è un classico della cucina italiana con qualche piccola modifica,solo per dare un tocco diverso.
Auguro a tutti di trascorrere una buona domenica!!!


Ingredienti per 3 persone:
1 confezione da 500g di anellini alla pecorara Mugnaia di Elice
1 fetta di prosciutto cotto da 100g
350g di piselli surgelati
1/2 cipolla bianca
vino bianco
200ml di panna
5 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
salvia
sale e pepe q.b.
olio d'oliva extravergine 



Preparazione:
Prendete una pentola e sbollentate i piselli,dopo scolateli.

In una padella versate la cipolla grattuggiata e rosolatela con un pò di olio,aggiungete i piselli e qualche foglia di salvia e un pò di vino bianco e lasciate sfumare a fiamma vivace,dopo ultimate la cottura condendo con sale e pepe.


Mettete sul fuoco la pentola per la pasta che dovrà cucinare 10 minuti.


Nel frattempo preparate la salsa di parmigiano:in un pentolino mettete la panna e portatela ad ebollizione,spegnete il fuoco e fate sciogliere il parmigiano mescolando bene,fino ad ottenere un composto liscio,condite con un pò di sale.


Tagliate a listarelle sottili il prosciutto che andrete a rosolare con un cucchiaio di olio in una padella per renderle croccanti.


Scolate la pasta e versatela nella padella insieme ai piselli,amalgamate il tutto insieme alla salsa di parmigiano a fuoco vivace solo per 1-2 minuti.


Sistemate la pasta in un piatto adagiando sopra le listarelle di prosciutto croccanti.


Buon appetito!!!



17 commenti:

  1. ti voglio fare i miei complimenti per questa pasta buona buona,e sono convinta che d'evessere buonissima anche tiepida adatta ad una cenetta estiva!Ti invito nel mio blog e ti auguro una buona settimana!

    RispondiElimina
  2. beh il "mostro" almeno vi ha dato l'ispirazione per questo gustosissimo primo!!! ;)

    RispondiElimina
  3. un piatto decisamente da provare...ma dove trovo questo tipo di pasta????? e poi aggiungerei i funghi che a me piacciono tanto e li metto dovunque possono starci..

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. torno da una giornata di sole e lago e avrei voluto trovare a casa un piatto come questo...invece mi cimenterò in un' insalatona di quelle che mi faccio quando non mi và di mettermi ai fornelli!!! in settimana mi impegnerò in questo piatto,ci provo...e prendo il consiglio di valentina aggiungo i funghi anzi colgo l'occasione per invitarla e le farò gustare questo prelibato piatto!!!!!

    RispondiElimina
  6. (glo83)almeno il mostro è servito a qualcosa,ti abbraccio a presto!!!

    (neve di marzo)grazie per avermi fatto visita,con molto piacere verrò nel tuo blog

    (valentina)questa pasta si compra on line,se clicchi sulla pasta entri nel sito del caseificio....cmq anche i funghi ci stanno bene

    (salvo)anche un'insalatona ha il suo perchè....aspetto di conoscere i risultati del risultato:)

    RispondiElimina
  7. e che sarà stato mai?ahhahaha ottimaa la pasta..mmmm che buona!!!!felicissima settimana

    RispondiElimina
  8. Mamma mia pare proprio buonissima,io sono di Castellammare di Stabia, si trova questa pasta da me o bisogna ordinarla per forza dal sito? complimenti, ciao

    RispondiElimina
  9. M dite come faccio io, dopo aver vista questa bontà, a preparare per pranzo una insalatina?? Impossibile!!
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. buongiorno a tutti,chiedo scusa per ora non sono molto costante ma tra il caldo e la voglia di stare all'aria aperta il tempo che sto dedicando alla cucina non è tanto (questo mi dispiace).
    (Benedetto)Questa ricetta bisogna comprarla dal sito,ci sono vari modi per metterti in contatto con l'azienda,la pasta merita ti consiglio di ordinarla

    RispondiElimina
  11. (le ricette di tina)era proprio un piccolo mostro,ma ora non c'è più ihihihih

    (agata)hai ragione....ma infatti io l'ho preparato questo piatto di domenica,per spezzare la monotonia dell'insalatina:)

    (Sognando dolcezze)Grazie

    RispondiElimina
  12. buongiorno!!buon w.e. un bacione alla bimba!

    RispondiElimina
  13. waw!!!! buonissimi saluti Carla

    RispondiElimina
  14. sembra ottima, complimenti!

    RispondiElimina
  15. Mamma mia quanto mi ispirano questi!!!! Sarà l'ora di cena che incombe ma mi sembra di sentirne il profumino fin qui..

    RispondiElimina
  16. complimenti! è molto invitante! la devo provare! ciao da In cucina da Eva

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...